Ti sei mai chiesta quali sono le buone ragioni per mettere in pratica l’arte del cucito? Voglio dire, a parte il divertimento, che è sempre un’ottima ragione.

Noi ce lo siamo chieste e abbiamo trovato almeno 7 buoni motivi per imparare o per continuare a farlo. Sei curiosa? Leggi qui e dicci se ti riconosci in queste motivazioni.

1. Soddisfazione

Vuoi mettere la soddisfazione di un capo autoprodotto?

Sentirai di indossare davvero qualcosa che ti rappresenta: avrai scelto tu il tessuto, la fantasia, il modello e, anche se avrai scelto qualcosa di semplice, esprimerà la tua personalità.

Noi siamo dell’idea che anche un progetto semplice, se realizzato con un bel tessuto, darà un risultato di grande soddisfazione. Sì, è proprio così: non c’è bisogno di essere uno stilista o designer per realizzare bel capo che ti darà gioia ogni volta che lo indosserai.

2. Unicità

Siamo tutt@ unic@ e meraviglios@ e ogni tuo progetto di cucito parlerà di questo: ogni dettaglio, anche se apparentemente “imperfetto”, sarà un elogio alla bellezza dell’autoproduzione.

Le piccole irregolarità rendono unico il tuo capo; ben diverso dal lavoro industriale realizzato da una macchina. Siamo umani, meravigliosamente umani, e non macchine.

Basta saper guardare il lato bello della vita e della tua gonna/tovaglietta/cuscino o quello che vuoi 😉.

3. Rispetto per il pianeta

Cucire è eco-friendly.

Potrai recuperare tessuti o capi che non ti stanno più con piccole modifiche e darai di nuovo valore al lavoro manuale. Scoprirai che in casa hai molto di più di quanto non pensi e potrai rinfrescare il tuo guardaroba semplicemente realizzando nuovi accessori.

Realizzando un progetto, sarai anche in grado di comprendere il lavoro che c’è dietro e questo ti consentirà anche acquisti più consapevoli.

4. Comodità

Quante volte fuori casa o in viaggio ti sei trovata in difficoltà per una zip rotta o un bottone perso?

Saper fare ti salverà in tante situazioni e vedrai che inizierai a portare un kit di cucito di emergenza sempre con te.

Non vorrai mica rinunciare ad indossare il tuo vestito preferito solo perché si è scucita la lampo mentre lo indossavi?!

5. Antistress

Cucire ti fa sentire bene.

Richiede concentrazione e calma e ti aiuta a svuotare la testa da tanti pensieri. La sensazione tattile del tessuto e la gamma dei colori che ci riempie gli occhi, ti farà mollare la tensione.

Il potere dei colori sullo stato d’animo è grandissimo e cucire un tessuto colorato quando sei un po’ giù di tono, ti aiuterà. È un po’ come meditare, è una boccata d’aria fresca.

6. Socializzazione

Quando incontri persone con cui condividi hobby e interessi, sai già che condividi anche molti dei princìpi che ti animano. Hai mai fatto caso che spesso le tue amiche le hai conosciute in palestra, al corso di musica, di lingua o di ballo?

7. Autostima

Infine ma non ultimo, tutti questi aspetti pungolano l’Autostima. Sperimentare le proprie capacità dà una sferzata alla fiducia in te stessa e, a tratti, tutt@ ne abbiamo bisogno!

Ti riconosci nelle nostre motivazioni? Raccontaci cosa significa per te cucire: non vediamo l’ora di allungare questa lista!